L'igiene estetica è un trattamento della pelle trivalente tecnologico innovativo e rivoluzionario; tale trattamento viene ad interessare tutti e tre gli strati della pelle: epidermide, derma e ipoderma in maniera fisiologica e rispettosa nei confronti dell'organo stesso.
É l'evoluzione della pulizia del viso dove, a differenza delle metodologie tradizionali, non viene più usato vapore o ne spremitura. La violenza recata al tessuto nei protocolli ormai obsoleti, era tale che nei giorni successivi se non addirittura lo stesso giorno del trattamento, si verificavano gonfiori  e/o dolenzia della pelle; spesso si manifestavano inoltre dei brufoletti a testimonianza della violenza dell’offesa  esercitata sul nostro organo. L'igiene estetica è un trattamento che abitualmente eccede le aspettative della cliente che uscirà dall'istituto con una pelle nuova, luminosa e ringiovanita oltre ogni attesa. É una vera e propria remise en forme dell'organo pelle; è la preparazione, il punto di partenza per tutti i trattamenti specifici e peculiari di ogni singolo caso clinico-cosmetico-estetico che eventualmente seguiranno.
La cliente viene ad ottenere una pelle ossigenata, luminosa, tonificata, risultato che, oltre a tale effetto curativo raggiunge il suo un magnifico effetto estetico donando una pelle ringiovanita, più bella, più sana. Il protocollo d'igiene estetica adottato dal Brazilian Beauty Center prevede trattamenti con acido mandelico, acido appartenente alla
famiglia degli alfa idrossiacidi, composti di elezione per l'esecuzione di peeling enzimatici.
Tale tipo di peeling è significativamente più rispettoso verso la pelle di quanto non lo fosse il protocollo obsoleto ottenuto attraverso l'utilizzo di microgranuli volti ad una abrasione meccanica della superficie per profondità non ottimali, profondità con eccessi o deficit indesiderati. Il nuovo protocollo utilizza appunto degli enzimi che operano con
precisione micrometrica nella  laminazione dalla cheratina dalle lamelle cornee morte (gli strati superficiali di pelle morta) così da accelerare il naturale turnover cellulare.
Questa accelerazione del rinnovamento cellulare genera un apporto immediato di nutrienti al nostro organo pelle; in altre parole, ogni volta che si effettua un peeling enzimatico si obbliga la nostra pelle a produrre più collagene, elastina e acido ialuronico. Tale nuova produzione avviene attraverso la stimolazione dei fibroblasti.
Completata questa prima fase, possono seguire altri trattamenti quali l'ossigenazione sotto vuoto moderato (vacuum), ovvero una suzione del tessuto che obbliga la pelle a respirare rendendola più recettiva. Il protocollo BBC prevede inoltre l'abbinamento all'ossigenazione in vacuum ad una ginnastica attiva, che si traduce in una stimolazione effettiva del muscolo facciale tramite elettrostimolazione. Questo percorso muscolare è fondamentale; come per tutti gli altri muscoli che alleniamo in maniera costante per tenerli tonici, non solo per un fattore estetico ma proprio per un fattore di benessere. Analogamente, i nostri muscoli facciali sono sono le fondamenta per poter avere una pelle sana ed un viso giovane, perché se non si ha un muscolo tonico qualunque trattamento avrà comunque una resa minore.
Questo protocollo d'igiene estetica Brazilian Beauty Center messo a punto da Elisabetta Pierallini e convalidato da Rosy Reis Trindade è il punto di partenza dal quale si apre il ventaglio delle offerte viso BBC.
Back to Top